16 LUGLIO, TRA MELE E BIRRA

24 Luglio, 2016 7:28 am

Oggi sveglia alla 5,30 per poter vedere l’alba sulle montagne. Fa freddo ma il cielo completamente libero da nuvole preannuncia che ci sarà buon tempo.

P1010028 P1010034

Dopo colazione ci incontriamo con Stefano Della Valle, direttore del Hotel Pirovano dove siamo stati ospitati. Ci racconta della scuola di sci estiva e di come è la vita a 2.750 metri di altezza. Persona piacevolissima, ci organizza una visita al Museo Donegani, che si trova a pochi passi dall’Hotel, dove è documentata la storia sulla costruzione della strada dello Stelvio. Scopriamo che tutto il percorso e le strette gallerie sono le stesse del 1825. Alla fine della visita riceviamo anche l’attestato che abbiamo raggiunto il passo in Vespa.

P1010490P1010478

Inizia la discesa lungo i 50 tornanti che ci porteranno a Merano.

P1010527 P1010532 P1010546

Arrivati a Trafoi, un gradito incontro con un gran campione: Gustav Thoeni che ci invita a visitare il museo dei trofei con le sue 4 Coppe del Mondo e le due medaglie olimpiche.

13754698_1725591047655713_1618187028084962471_n

Arrivati alla parte bassa della valle il paesaggio cambia e ci troviamo a viaggiare in mezzo a coltivazioni di mele. Appena prima dell’ingresso a Merano sosta per il pranzo alla fabbrica della birra Forst e poi via verso Riva del Garda.

È ancora presto quando arriviamo alla nostra destinazione e alloggiamo nell’hotel. Ma la serata ci riserva ancora una piacevolissima e ottima cena all’Hotel Charme di Nago, organizzata da Lorenzo Risatti, titolare della Michelangelo International Travel nostro sponsor.

 

Categoria: